Nicola Elia. L’età del ferro. Ritrovamenti. Esposizione a Roma

Nicola Elia Ritrovamenti rapm31

L’ospitalità è ottima, tipicamente pugliese, discreta e curata. Gli spazi sono ariosi e…

…l’illuminazione adeguata a non lasciare alcun spazio d’ombra.

Il 28 novembre 2014 la Galleria di Luigi Di Sarro, Via Paolo Emilio 28, Roma, dietro la COIN di Via Cola di Rienzo inaugura l’esposizione dell’artista leccese Nicola Elia.

La luce radente permette di apprezzare dei bei riflessi blu sull’acciaio graffiato.

Un’idea, che con l’amica R.P. abbiamo apprezzato, è che le opere siano esposte a muro “non a nudo”, ma su compensato spesso al naturale o nero.

Tra le opere di Luigi Di Sarro, in esposizione permanente, attira l’attenzione soprattutto la “Evocazione di nudo femminile in rete”.

Il catalogo cartaceo di Ritrovamenti scorre equilibrato. Un piccolo libretto, con registrazione ISBN e carta lucida pesante, ben proposto, nonostante alcuni filtri fotografici sulle immagini trasformano il colore dell’opera originale e le inquadrature che rubano profondità.

Le pietre, le chiocciole e semi-chiocciole, sono elementi apprezzabili inseriti nelle installazioni di Nicola Elia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...